LOGIN

Tags Cloud

Xgate PDF Stampa E-mail

 

Leandro D'Anna
Francesco Cutugno

 

Xgate è un software sviluppato all’interno di un ampio progetto in corso di realizzazione da oltre un anno all’interno del gruppo di Elaborazione del Linguaggio Naturale del Dipartimento di Scienze Fisiche dell’Università Federico II di Napoli e del Dipartimento degli Studi Linguistici e Letterari dell’Università di Salerno. Questo progetto si occupa di affrontare tutte le problematiche sia teoriche che pratiche di annotazione ed etichettatura e querying di dati linguistici. Oggigiorno una grossa mole di dati linguistici viene raccolta e classificata in corpora sia per finalità descrittive sia per facilitare la progettazione di applicazioni di varia natura nel settore del trattamento automatico del parlato. Nella maggior parte dei casi l’annotazione del materiale testuale viene condotta utilizzando metodologie di mark-up basate su XML. Xgate è uno strumento informatico per l’annotazione di testi in XML che può essere impiegato una volta che sia stata definita la struttura prototipale delle categorie linguistiche da annotare definendo una specifica DTD. Il sistema generale per l’annotazione e la metadatazione si basa quindi sull’uso di un editor di testo evoluto e finalizzato alla facilitazione dell’uso dei costrutti XML, da strumenti di supporto all’attività di annotazione e da un editor di queries per l’interrogazione dei dati annotati. Inoltre, Xgate offre la possibilità di effettuare delle correzioni automatiche ed assistite dei documenti XML che non rispettano a pieno la grammatica associata. In questo modo, il lavoro di rietichettatura dei documenti XML può avvenire in modo semplice e veloce. Nonostante l’utilizzo primario di Xgate è la generazione di tree-bank sintattiche, il suo campo di applicazioni possibili si estende a tutte le circostanze in cui è richiesta la creazione e manipolazione di file XML. Oltre alle caratteristiche classiche di qualsiasi programma di editing, esso mette a disposizione un modulo per la generazione automatica di grammatiche DTD a partire da un documento XML semplice. In questo modo si può conoscere la struttura di un documento senza che ci si sforzi a studiarne le caratteristiche e le collocazioni dei vari nodi di cui è formato. Xgate è un software open source, è stato sviluppato in C# in ambiente Net e si presenta come un ambiente integrato sia per la gestione assistita di tutte le operazioni relative alla creazione, manipolazione e fruizione di file XML (e, fra questi, principalmente le tree-bank sintattiche). Il programma, come già detto sopra, contiene anche un complesso sistema di querying che consente ad utenti non esperti di gestire questo tipo di basi di dati e di estrarre informazioni.

L’ambiente di sviluppo software consente all’applicazione di avvalersi di un’interfaccia semplice da usare e gradevole, l’intero processo di annotazione viene realizzato attraverso operazioni gestite senza dovere necessariamente essere utenti esperti di XML. All’utente che inizia il suo lavoro con XGate sono richieste solo alcune conoscenze di base su XML (concetto di tag, tipizzazione degli attributi, formalizzazione della DTD). Il programma è corredato da un valido help in linea ed è tuttora in fase di ampliamento. Il pacchetto zip contiene un installatore e un altro applicativo di uso generale, il framework .NET 2.0 che deve essere installato necessariamente prima di XGate. Il software è stato realizzato da Gennaro Cavezza, Emilio Diana e Antonio Vuolo.

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Brochure_XGATE.pdf)Brochure_XGATE.pdf118 Kb
Scarica questo file (dotnetfx2.exe)dotnetfx2.exe22959 Kb
Scarica questo file (manuale-Xgate_v0.5.pdf)manuale-Xgate_v0.5.pdf1447 Kb
Scarica questo file (Xgate1.0RC1_setup.zip)Xgate1.0RC1_setup.zip1933 Kb
Scarica questo file (XGate_0.5stable_setup.rar)XGate_0.5stable_setup.rar1164 Kb
 
 

Ricerca